Il Teatro dei ragazzi di William Medini e Barbara Massa

I nostri Laboratori Teatrali rappresentano un unicum nel panorama della Formazione Teatrale per ragazzi in quanto utilizzano la coralità come realizzazione di un Teatro che coltiva l’affermazione del gruppo nel suo insieme piuttosto che l’espressione del singolo individuo. Questo approccio, affrontato con strategie diverse a seconda dell’età, permette ai ragazzi di fare la straordinaria esperienza di creare e vivere un gruppo in cui ciascuno è parte di un tutto. Noi crediamo che in una società che  spinge sempre più verso un’attitudine individualista,  che non ostacola o addirittura fomenta comportamenti di esclusione ed emarginazione, la creazione di  spazi in cui fare autentica esperienza di appartenenza, attraverso il gioco serio del Teatro, sia un’occasione straordinaria che noi desideriamo possa essere condivisa da tutti.

Tre laboratorio divisi per fasci di età :

8-10 anni –  il Venerdì dalle ore 17.00 alle ore 18.30 

11-14 anni – il Lunedì dalle ore 17.00 alle ore 18.30

15 18 anni – il  Lunedì dalle ore 19.00 alle ore 20.30

La frequenza  è mono settimanale, e segue il calendario scolastico con inizio a ottobre  e termine a  maggio con saggio/ spettacolo finale all’Auditorium della Fagnana.

 

I nostri Laboratori, patrocinati e finanziati dall’Amministrazione Comunale di Buccinasco, sono a numero chiuso (max 25 ragazzi per laboratorio) e gratuiti per i residenti.

 

Per info ed iscrizioni si prega di inviare una mail a : artenergia.teatro@gmail.com

moduli ragazzi

Per leggere, stampare o scaricare il documento clicca sulla freccia in alto a destra.
Per leggere, stampare o scaricare il documento clicca sulla freccia in alto a destra.
Per leggere, stampare o scaricare il documento clicca sulla freccia in alto a destra.

 

 


SINTESI DEGLI OBIETTIVI EDUCATIVI:

 

– superare blocchi emotivi, incertezze, paure;

– accrescere la fiducia in se stessi;

– acquisire presa di coscienza delle proprie potenzialità;

– maturare il senso di responsabilità e autonomia;

– comprendere ed interpretare i messaggi degli altri;

– sviluppare la creatività, la fantasia, l’immaginazione;

– acquisire sicurezza personale; favorire lo sviluppo della socialità,

migliorare le proprie capacità di relazione, di lavorare nel e con il gruppo;

– acquisire un adeguato livello di autocontrollo e di autocritica;

– conoscere e rispettare le regole della convivenza civile;

– superare atteggiamenti che testimonino inibizioni;

– potenziare gli aspetti emotivo – affettivi, relazionali e comunicativi;

– migliorare l’autostima attraverso la realizzazione di prodotti finiti.

CONTENUTI E METODOLOGIA

 All’interno del laboratorio i ragazzi avranno la possibilità di sperimentare le

seguenti attività:

– esercizi di autocontrollo e concentrazione;

– brevi riferimenti alla storia del teatro, teatro di strada, circo, clownerie;

– il clown e la sua poetica;

– l’uso della voce;

– manipolazione di oggetti;

– l’oggetto racconta;

– la pantomima;

– il corpo e la scena, uso dello spazio scenico;

– armonia del movimento;

– il singolo, il gruppo e la coralità;

– il teatro contemporaneo;

– la comunicazione teatrale;

– comprensione e memorizzazione di un testo da rappresentare;

– prove, montaggio scene, prova generale, Saggio/Spettacolo.

Insegnanti: William Medini – Barbara Massa